Please enable JS
30 Nov 2018 / Diario di Bordo

Avete poco tempo a disposizione e volete stupire i commensali con un piatto unico? Siete nel posto giusto! In questo articolo vi spiegheremo come preparare facilmente 3 secondi di pesce al forno.

Calamari ripieni al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 calamari grandi;
  • 8 filetti di acciuga;
  • 2 uova;
  • mollica di pane fresco q.b.;
  • prezzemolo tritato a piacere;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • il succo di un limone;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale;

Preparazione

Per prima cosa metti a bollire in un pentolino dell'acqua e nel frattempo priva i calamari già puliti dai tentacoli. Non appena l'acqua raggiunge il bollore tuffaci i tentacoli, sala leggermente e aggiungi il succo di limone. Lasciali sbollentare per circa 10 minuti, dopodiché tritali in pezzi abbastanza piccoli. Trasferisci il trito di tentacoli in una ciotola e aggiungi il prezzemolo tritato, l'aglio tritato finemente, i filetti di acciuga, la mollica di pane, le due uova, il sale e il pepe. Amalgama il composto e se risulta troppo molle aggiungi altra mollica di pane. Il composto sarà perfetto quando sarà morbido, ma abbastanza consistente. Trasferisci il ripieno ottenuto in una sac à poche e riempi i calamari, facendo attenzione a non riempirli troppo, altrimenti in cottura il ripieno potrebbe fuoriuscire. Chiudi i calamari con uno stecchino di legno, trasferiscili in una teglia da forno e ungili con un filo di olio. Inforna a forno preriscaldato a 175° per circa 30 minuti.

Spiedini di gamberi e zucchine

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 800 grammi di gamberi;
  • 3 zucchine medie;
  • olio extra vergine di oliva;
  • pangrattato;
  • sale;

Preparazione

Prima di cominciare a preparare questi sfiziosi spiedini, pulisci i gamberi: elimina la testa, il carapace e l'intestino con l'aiuto di uno stecchino di legno, se preferisci lascia la coda, servirà a rendere gli spiedini più belli da vedere. Lava accuratamente le zucchine, asciugale con un foglio di carta assorbente ed elimina la parte iniziale e finale. Con l'aiuto di una mandolina o di un pelapatate, taglia, nel senso della lunghezza, delle fettine spesse circa 3 millimetri. Avvolgi delicatamente ogni gambero con una fetta di zucchina e infilzalo nello stecchino. Ogni stecchino dovrà avere almeno 5 o 6 gamberi. Spennella con dell'olio gli spiedini e versa in un piattino del pangrattato. Passa gli spiedini nel pangrattato effettuando una leggera pressione in modo da farlo attaccare bene. Sistema gli spiedini in una teglia, aggiusta di sale e pepe e cospargi con un filo d'olio. Cuoci in forno a 200° per 10 minuti, rigirandoli a metà cottura. Negli ultimi 2 minuti attiva la funzione grill.

Orata al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 orata da 1 kg;
  • 4 pomodori;
  • 2 cipolle;
  • 2 limoni;
  • un bicchiere di vino bianco;
  • alloro;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale;

Preparazione

Per realizzare un'ottima orata al forno, sciacqua molto bene il pesce sotto l'acqua corrente, dopo averlo pulito e squamato per bene. Se non sai pulirlo, puoi farlo fare al tuo pescivendolo di fiducia. Asciuga accuratamente il pesce con della carta da cucina, sia all'esterno che all'interno. Taglia a fettine molto sottili le due cipolle e disponile in una teglia e appoggia sopra anche il pesce. Taglia a fette anche i pomodori, privali dei semi e sistemali intorno all'orata. Ricopri, poi, l'orata con delle fettine di limone non troppo spesse. Aggiusta di sale e pepe e versa sul fondo un bicchiere di vino bianco. Aggiungi un filo d'olio e delle foglie di alloro per profumare. Lascia cuocere in forno pre-riscaldato a 200° per 35 minuti. Servi l'orata su un piatto da portata, senza dimenticare di aggiungere anche le verdure. Se preferisci. puoi aggiungere anche del prezzemolo tritato finemente.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page
 
I nostri punti vendita