Please enable JS
19 Dic 2018 / Diario di Bordo

I presepi viventi nel Salento sono una delle principali attrazioni da vedere se ci si reca nel territorio salentino durante il mese di dicembre, a ridosso delle festività di fine anno.

In genere i presepi viventi debuttano il giorno seguente dell'Immacolata e restano attivi fino all'Epifania. Pochi sanno che il Salento è una terra che regala emozioni anche durante la stagione invernale e che non ha nulla da invidiare alla tradizione natalizia di altre località del Nord più conosciute. La magia dei presepi viventi nel Salento accende le città sopite, regalando una narrativa fiabesca che coinvolge famiglie e bambini, senza rinunciare alla tradizione. Dal basso Salento fino a raggiungere i dintorni di Lecce, da Sanarica a Nardò, sono tante le località abbracciate dai caratteristici presepi. A seguire una lista dei 10 presepi viventi da non perdere nel Salento in occasione delle festività natalizie di quest'anno.

I 10 presepi viventi nel Salento più belli

Sanarica

Sanarica (conca di Sant'Angelo) ospita una delle rappresentazioni più antiche. Viene allestito il 24, 25 e 26 dicembre, oltre al 1°, 4, 5 e 6 gennaio, presso la Conca di Sant'Angelo.

Santa Caterina

Santa Caterina (frazione di Nardò) regala storie sempre diverse da raccontare in occasione dello storico presepe vivente presso via Pietro Micca, all'interno del piccolo bosco adiacente al paese.

Lecce

Lecce (Piazza Duomo) accoglie ogni anno migliaia di turisti per la rappresentazione della natività. Quest'anno si è scelto di cambiare la location, infatti i figuranti saranno in Piazza Duomo.

Tricase

Tricase (Monte Orco) ospita uno dei più suggestivi presepi viventi nel Salento, presso la collina del Monte Orco, che per l'occasione si illumina di splendidi colori in un percorso di 2 km.

Taurisano

Taurisano punta sui social per un evento che andrà in diretta in tempo reale anche sulla pagina ufficiale Facebook della Pastorale Giovanile.

Alliste

Alliste dà il suo contributo alla magia dei presepi salentini organizzando un'affascinante processione che conduce i partecipanti alla grotta scelta per ricreare la scena della Natività.

Gallipoli

Gallipoli (centro storico) non vuole essere da meno e anche quest'anno riporta in luce il presepe artistico della Basilica di Sant'Agata nel proprio centro storico.

Scorrano

Scorrano (convento degli Agostiniani) è la dimostrazione vivente di come tradizione e modernità possano unirsi nell'offrire uno spettacolo unico, grazie al presepe realizzato interamente in sabbia da valenti artisti.

Specchia

Specchia oltre a essere uno dei borghi più belli d'Italia propone durante il periodo di Natale la rappresentazione scenica di un presepe che vede la partecipazione di 200 figuranti lungo un percorso fiabesco.

Caprarica di Lecce

Caprarica di Lecce (parco Archeodromo Kalòs) ospita un presepe vivente molto apprezzato dai visitatori delle altre regioni italiane, che giungono in Salento ogni anno per le festività natalizie e vivere uno dei più famosi presepi del territorio nella provincia di Lecce. L'evento è allestito all'interno del parco Archeodromo Kalòs.



Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page