COZZA "CASTRENSE", UNICA PER SAPORE E QUALITA'

 
LA CASTRENSE, DAL MARE DI UNA TERRA ANTICA
Che nella mitilicoltura la buona qualità dell'acqua del mare influenzi la produttività e la qualità del prodotto, è intuitivo.
Marevivo però sa che da generazioni Castro, nel Salento, è il territorio nel suo complesso a incidere favorevolmente - per le sue “specificità idro geomorfologiche” - sull’habitat dei suoi vivai offshore.
Le particolari componenti mineralogiche dei suoi 34 "citri" (le sorgenti carsiche sottomarine di acqua dolce) determinano la speciale composizione nutritiva, la caratteristica salinità e la temperatura dell’ambiente marino nella Baia di Castro. Legambiente*, con l’assegnazione delle 5 Vele alla Baia di Castro, e con il riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education) della Bandiera blu che riconosce e certifica le peculiarità di questo preciso tratto di mare del Salento, Marevivo a suo tempo scelse questo luogo per stabilire i suoi. impianti long-line.
Nel mare di Castro tutto l’anno le cozze si nutrono naturalmente ed esclusivamente del fitoplancton di cui, anche per la consistente ossigenazione naturale delle sue acque, la Baia è ricchissima.
Un ecosistema ideale che questo tratto di costa del Salento da oltre 25 anni garantisce ai vivai di Marevivo.
E qui hanno origine le qualità uniche e riconosciute della cozza Castrense, che finora ha convinto i Clienti più esigenti di Marevivo in ogni parte d’Italia per le “alte prestazioni del mollusco, non solo in termini di palatabilità ma anche per l'indiscutibile e più duratura vitalità
 
3 VALORI IRRINUNCIABILI PER I NOSTRI CLIENTI
A largo della Baia di Castro, in Salento, nei vivai in long line di Marevivo la cozza Castrense trascorre il tempo utile per lo sviluppo e per l’acquisizione delle sue impareggiabili proprietà.
Nelle reste sistemate a una profondità di 6 metri sui filari galleggianti, le cozze di Marevivo godono di questa benefica dimora nelle acque della Baia di Castro, fino ad acquisirne le “peculiarità castrensi”.
Caratteristiche nutritive e organolettiche fanno della Castrense un unicum che da 25 anni Marevivo può vantare nella mitilicoltura in Italia.
LA CASTRENSE È NATURALE
La Castrense si nutre naturalmente. La ricchezza di fitoplancton e sali minerali e l’ossigeno disciolto in gran quantità nelle acque della baia determinano un ambiente particolarmente nutriente per il mollusco, che quindi non necessita di altri mangimi per crescere regolarmente e prospera.
Il moto ondoso del mare nella Baia di Castro, inoltre, “culla” costantemente la cozza Castrense e ne favorisce il naturale finissaggio e la rimozione spontane da eventuali detriti e parassiti.
LA CASTRENSE È SEMPRE CARNOSA
Marevivo esprime la sua consolidata e ultra ventennale esperienza nell’allevamento e nella lavorazione in mare, anche in fase di selezione. In base al calendario e a precise caratteristiche merceologiche e biologiche, Marevivo sceglie i molluschi più idonei per la reimmersione nei suoi vivai nella Baia di Castro.
Qui, nei tempi di finissaggio, le cozze acquisiscono le peculiarità organolettiche definitive dell’habitat castrense. In questo modo la Castrense garantisce una percentuale costante di mollusco che la rende ugualmente carnosa in tutti i mesi dell'anno.
LA CASTRENSE È INCONFONDIBILE
Per effetto della naturale miscela delle acque salate della Baia di Castro con le acque sorgive dolci provenienti dall’entroterra, la Castrense assume un'esperienza dal gusto inconfondibile:
  - sprigiona un delicato profumo di iodio, che conserva anche in cottura;
  - si apprezza per la carateeristica salinità con retrogusto inaspettatamente dolce;
  - la sua polpa ha aspetto soffice e consistenza quasi fondente in bocca.
 
PRODUTTIVITÀ E FRESCHEZZA. UN SERVIZIO COSTANTE E GARANTITO
Per le caratteristiche di lavorazione e di distribuzione della Castrense, da sempre i Clienti di Marevivo sanno di poter contare su un solido rapporto con l’azienda basato su 4 capisaldi.

1 FINO A 8 GIORNI DI FRESCHEZZA
Una delle caratteristiche più importanti che permette la conservazione della cozza Castrense è l’acqua della Baia di Castro, ricca di ossigeno fisiologicamente trattenuto dalla cozza di Marevivo, le consente di raggiungere ancora fresca tutte le destinazioni previste, mantenendosi vitale molto più a lungo della media: anche fino a 8 giorni nelle confezioni in atmosfera protettiva, anche grazie alle tecnologie di confezionamento messe a punto nel reparto Ricerca e Sviluppo.
2 UNA PRODUZIONE ALL'ALTEZZA DELLA DOMANDA
Per le speciali condizioni di vita dei suoi vivai nel mare della Baia di Castro, Marevivo garantisce ai suoi Clienti costanza produttiva oltre che qualitativa, attestandosi su una capacità settimanale di cozze castrensi mai inferiore alle aspettative dei clienti più esigenti.
3 CONFEZIONI SOTTOVUOTO E IN RETINO
In base alle necessità di approvvigionamento dei suoi Clienti Marevivo propone la Castrense in due opzioni di confezionamento; e nel rispetto della trasparenza, della tracciabilità e della qualità del prodotto tutte le confezioni riportano in etichetta le generalità, la provenienza e il marchio di identificazione comunitario.
Le procedure di confezionamento garantiscono ai Clienti di Marevivo che la Castrense, in retino e in vaschetta, mantenga ben sigillate le sue valve per far sì che il liquido vitale trattenuto all’interno le faccia giungere a destinazione ancora vive.
4 CONSEGNA IN 24 H
Con i suoi centri di Depurazione e di Spedizione a Castro, nel Salento, Marevivo ha perfezionato l’organizzazione e la gestione dei flussi in oltre 25 anni di attività su tutto il territorio nazionale. Questo consente alla Castrense di raggiungere le maggiori piattaforme logistiche d’Italia entro 24 ore dall’ordine.
Hanno già scelto la Castrense
 
DAL VIVAIO AL CONFEZIONAMENTO IN MENO DI 800 METRI

Quella di Marevivo è una vera filiera corta.
La Castrense° è raccolta nelle acque della Baia di Castro dalla flotta di proprietà di Marevivo e depurata nei suoi stessi stabilimenti* a Castro.
Qui i molluschi passano alle successive operazioni di:
  1.  selezione, cernita ed eliminazione degli esemplari non idonei alla vendita e al consumo umano;
  2.  analisi nei laboratori dello stesso stabilimento di Marevivo, per i controlli pre e post depurazione;
 3. confezionamento** in rete o sottovuoto e imballo secondario.
Marevivo:
 -  opera in ossequio alla vigente normativa europea in materia di igiene e sicurezza degli alimenti e di tracciabilità dei prodotti alimentari;
 - applica l’autocontrollo secondo i principi del sistema HACCP, in attuazione dei regolamenti CE 178/02, 852/04, 853/04, 2073/05 e s.m.i.;
 - opera in conformità di un Sistema Integrato Aziendale certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008

*approval number: IT G4H5T per CDM, CSM e per impianto di cernita, sezionamento, trasformazione di prodotti ittici freschi, trasformati e molluschi eduli.
** il materiale per il confezionamento è adatti al contatto con gli alimenti come da Reg. CE 1895/2005, Reg. UE 10/2011 e normativa italiana D.M. 21/03/1973 e D.P.R. 777/82; ed è acquistato da fornitori qualificati in grado di garantire la conformità e la tracciabilità dei prodotti forniti come da Reg. CE 1935/2005 e s.m.i.

Principali informazioni di prodotto
DESCRIZIONE
 - Ingredienti/additivi in vaschetta o retino: Mitile della specie MYTILUS GALLOPROVINCIALIS allevati o reimmersi nella Baia di Castro, Salenti a temperatura media di 12° C. Le operazioni di finissaggio conferiscono alla cozza le proprietà organolettiche tipiche castrensi.
 - Allergeni presenti: MOLLUSCHI (Reg. UE 1169/11)
 - Altri prodotto lavorati in stabilimento: CROSTACEI e PESCE
 - Shelf-life: aspettativa di vita fino a 8 giorni dalla depurazione. Al momento dell’acquisto i mitili devono essere vivi e vitali.
CARATTERISTICHE MICROBIOLOGICHE
Escherichia coli < 230 MPN/100 g
Salmonella spp. Assente in 25g
Amnesic Shelfish Poison (ASP) < 20 mg/Kg
Paralytic Shelfish Poison (PSP) < 800 μg/Kg
Tossine liposulubili: acido okadaico e derivati totali < 160 μg/Kg
Tossine liposulubili: Pectenotossine totali < 160 μg/Kg
Tossine liposulubili: Azaspiracidi totali < 160 μg/Kg
Tossine liposulubili: Yessotossine totali < 3.75 mg/Kg
Vibro cholerae potenzialmente patogeno Assente in 25g
Vibro parahaemolyticus potenzial. Patog. Assente in 25g
CARATTERISTICHE CHIMICHE
Piombo (Pb), Cadmio (Cd),Mercurio (Hg), diossine, PCB diossine simili e PCB non diossina simili: in conformità al Reg. CE 1881/06 s.m.i.
CARATTERISTICHE SENSORIALI
Delicato profumo di iodio; Colore uniforme, tenue giallo-aranciato; Sapore piacevolmente salato con retrogusto dolce; Aspetto soffice e vellutato; Consistenza soffice e quasi fondente.
VALORI NUTRIZIONALI
Sostanze proteiche: 7,4% ISTISAN 96/34
Grassi totali: 2,68~
di cui Saturi: 0,49%
All. 10A Reg. CE1492/92 Reg.CE2568/91
Carboidrati: 1,0%
di cui Zuccheri: 0,1%
ISTISAN 96/34
Umidità: 85,9% ISTISAN 96/34
Valore energetico per 100gr
di prodotto: (Kjoule) 259 Kcal/100g
ISTISAN 96/34
Ceneri: 3,1% ISTISAN 96/34
Valore energetico per 100gr
di prodotto: (Kcal) 62 Kcal/100g
ISTISAN 96/34
Fibra alimentare: < 0,01% AOAC Official Method 920.86 (1995)
Sodio: 288,0 mg/kg ISTISAN 96/34