Please enable JS
06 Mag 2016 / Diario di Bordo

Il mare luccicante e azzurro su cui si protende l’ondulata roccia bianca, culla di antiche popolazioni già nel Medioevo, offre scenari mozzafiato in tutte le stagioni dell’anno e fa di Castro, comune che sorge sulla costa adriatica del Salento, una perla balneare di inestimabile valore.

 Castro è stata premiata dalla Fee con il riconoscimento “Bandiera Blu” per diversi anni, grazie alla qualità ambientale e alla gestione sostenibile del territorio. In maniera particolare, il mare di Castro, che confluisce all’interno di tante meravigliose insenature rocciose (le bellissime Grotta della Zinzulusa, grotta Azzurra e grotta Palombara, solo per citarne alcune), è attraversata da sorgenti di acqua dolce per la presenza di numerose polle, visibili anche ad occhio nudo, che sono alimentate dal fiumiciattolo “li Correnti”.

Tutto il mar Adriatico, che include anche le acque castrensi, è miniera di prelibatissimi prodotti ittici, sapientemente pescati e trattati da MareVivo, azienda leader nel mercato ittico Salentino, con oltre 20 anni di attività nella pesca ma anche nella tutela del mare e dei suoi prodotti. Anni di attenta selezione del personale, di costanti investimenti e di rispetto delle norme, come testimoniano le certificazioni ISO 9001:2008 e ISO 22000:2005 e FOS.

La qualità è il marchio che contraddistingue MareVivo, peculiarità che caratterizza tutte le varie fasi: dalla pesca condotta con pescherecci attrezzati, alle tecniche di depurazione in impianti innovativi, dalle metodologie di lavorazione dei prodotti freschi e surgelati, fino al trasporto capillare della merce fresca su tutto il territorio del Salento.

MareVivo eccelle nettamente nella pesca e nel trattamento dei molluschi bivalvi. La Cozza Castrense è un prodotto di punta dell’azienda, che non a caso vanta uno dei più grandi centri di Depurazione in Italia, capace di gestire importanti quantità di prodotto.

La cozza Castrense, insieme agli altri molluschi, viene filtrata nella baia di Castro, attraversata da correnti calde e fredde che si mischiano tra loro; le proprietà organolettiche tipiche delle acque pure e trasparenti del mare di Castro attribuiscono alle cozze un gusto unico, fresco, impareggiabile.

Dopo essere filtrate in modo naturale nell’impianto di acquacoltura, posto ad 1 km dalla costa all'altezza della Baia di Castro, le cozze vengono ulteriormente sottoposte alla depurazione a cascata nei bins dell’Impianto ittico e sono costantemente monitorate nel laboratorio d’analisi interno all’azienda, dove quotidianamente si svolge un controllo microbiologico di tutti i prodotti commercializzati, così come dell’acqua marina.

La Cozza Castrense è un prodotto di altissimo livello, gustoso, naturale, unica nel suo genere, da assaporare, magari, sulla costa della marina di Castro, e lasciarsi coinvolgere da un perfetto appagamento di gusto e vista.



Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page