Please enable JS
12 Ott 2019 / Diario di Bordo

Il pesce è spesso associato all’estate in quanto evoca l’idea del mare. Eppure dell’ottimo pesce si può gustare tutto l’anno: anzi, consigliamo di scegliere il pesce fresco proprio in base alla stagionalità.

L’autunno regala accostamenti interessanti tra prodotti freschi e di qualità da portare sulle tavole dei consumatori: zucca, funghi, uva e mele sono solo alcune delle idee con cui condire una materia prima genuina e salutare, pescata direttamente dai nostri mari.

Vogliamo parlarvi proprio dell’abbinamento di pesce e zucca, fornendovi gustosi e interessanti spunti per le vostre ricette!

Gli accostamenti migliori a base di pesce e zucca

Con l’autunno si ricomincia ad accendere il forno, sprigionando un piacevole calore nella cucina che accompagna i profumi della tradizione culinaria mediterranea.

La zucca è un ingrediente che dona corposità e dolcezza, consistenza e colore a ogni piatto a base di pesce. Il più noto è sicuramente la classica vellutata con baccalà, la cui preparazione non richiede particolari accortezze tecniche e che può essere presentata come un primo piatto evergreen in un pranzo a base di pesce.

In alternativa, il merluzzo e il persico sono ottime materie prime da accompagnare con dadini di zucca o con una crema dolce a cui aggiungere – a proprio gusto – spezie in linea con la dolcezza e la leggerezza del pescato: sale, timo, pepe, rosmarino, cumino.

Ideali anche per bambini, queste soluzioni sono un toccasana per la propria dieta mediterranea grazie all'apporto nutritivo che deriva sia dall'ortaggio sia dal pesce stesso.

Pasta, pesce e zucca: le idee

Per un primo piatto gustoso e veloce da preparare, non possiamo che citare l’accostamento di pesce spada e zucca; la polpa dell’ortaggio è il cuore più gustoso dell’intero alimento, il quale può essere cotto sia al vapore sia lessato, oppure ripassato al forno o in padella. In questo caso, è possibile condire la propria ricetta con burro e granella di pistacchi in abbondanza, in modo tale da risaltare la dolcezza della zucca e valorizzare il sapore della materia prima.

In alternativa, a quanti siano amanti dell’abbinamento di pesce e pasta consigliamo di preparare in maniera semplice e divertente anche gli gnocchi di zucca, da condire con salmone cotto in padella per circa 15 minuti con prezzemolo e spezie a piacimento. Trattandosi di un primo piatto abbastanza sostanzioso, in questo caso, il consiglio è di continuare con un secondo più leggero, ma comunque fresco, così da godere delle ultime suggestioni culinarie estive che lentamente tramontano anche nella nostra cucina.



Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page