Please enable JS
20 Gen 2017 / Diario di Bordo

Leggero e appagante: il pesce al forno è una vera prelibatezza per il palato, ed una pietanza completa dal punto di vista nutrizionale.

Basta seguire qualche utile consiglio per garantire una cottura ottimale, evitando gli errori più comuni legati alla pulitura ed al dosaggio dei condimenti. Rispettando temperatura ed i tempi di preparazione, inoltre, il pesce risulterà altamente digeribile e saporito.

La pulizia del pesce e la scelta dei condimenti ideali

Per cuocere senza errori un pesce già sfilettato, è preferibile marinare i filetti ed infornarli ricoperti della marinatura. Se il pesce è intero, è fondamentale togliere le pinne, squamarlo, e rimuoverne le interiora. Dopo questi passaggi occorre sciacquarlo e adagiarlo in una teglia capiente, adeguata alle sue dimensioni.

La scelta del bouquet aromatico e dei condimenti ideali dev'essere effettuata in base alla varietà del pesce scelto. In generale, è necessario aggiungere verdure e ortaggi per conferire sapore e umidità, ed irrorare spesso il pesce nel corso della cottura con un'emulsione a base di succo di limone, vino bianco, olio e brodo. Quest'operazione consente di mantenere la polpa tenera e non secca. Nel caso di pesci grassi la quantità di condimento dev'essere limitata.

La cottura in teglia e al cartoccio

La cottura in forno esalta le caratteristiche nutrizionali della carne delicata del pesce. Tale cottura può avvenire per brasatura in teglia o al cartoccio.

Nel primo caso occorre cuocere il pesce alla giusta temperatura, praticare delle incisioni sui fianchi se è troppo grande, e fornirgli umidità in cottura con il condimento scelto.

Per i pesci di piccole dimensioni bastano 20 minuti a 200 °C, per i pesci più grandi 30 minuti alla stessa temperatura. Prestate particolare attenzione al tempo di cottura: cuocerli per più tempo rende la carne stopposa. Dopo la cottura, la spina dorsale deve apparire bianca, la polpa opaca, e l'occhio biancastro.

Il cartoccio, invece, è ideale per i pesci di medie dimensioni. Il pesce, per risultare morbido e saporito, dev'essere aromatizzato, sigillato e cotto in forno preriscaldato a 180-200 °C.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page