Please enable JS
20 Dic 2019 / Diario di Bordo

È da sempre risaputo che l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel benessere fisico e mentale della persona. Il pesce rientra a tutti gli effetti tra i cibi che apportano maggiori benefici all’organismo umano. E se ti dicessimo che è anche perfetto per combattere e prevenire la depressione?

Bene, pare sia proprio così: il pesce contiene delle particolari sostanze che agiscono sul cervello che aiutano a migliorare l’umore. Ovviamente, in caso di depressione, una corretta alimentazione non deve sostituirsi al supporto di uno specialista, ma è sicuramente un ottimo alleato!

Ecco come il pesce riattiva il buonumore

Grazie a studi e ricerche accurate si è scoperto che al suo interno è contenuta una sostanza nutritiva, la creatina, che aiuta ad alleviare in maniera rapida i sintomi della depressione, persino di quella più marcata. Questo risultato è più significativo nelle donne. Lo studio ha confermato che il pesce è il cibo per la mente.

La creatina non è l'unica sostanza ad essere un ottimo toccasana contro la depressione. Si aggiunge anche l'azione degli acidi grassi Omega 3, che aiutano ad aumentare i livelli di EPA, la cui diminuzione è la causa principale di un inizio di depressione.

Il benessere parte dalla tavola

Per ottenere un risultato efficace gli studiosi consigliano di mangiare pesce almeno due volte alla settimana, per consentire alle sostanze che agiscono sul cervello di mantenere un effetto costante.

Ogni tipo di pesce si presta benissimo a questa “dieta del benessere”, che, pertanto, può essere anche molto variegata. Tonno, acciughe, salmone e sardine sono i pesci che contengono la più elevata percentuale di Omega 3.

Il pesce: ottimo alleato della tua salute

La notizia che ha sorpreso un po' tutti è che il pesce non solo diminuisce l'incidenza della depressione, ma addirittura la previene nei soggetti predisposti e non. Questo è il motivo per cui dietologi e nutrizionisti lo consigliano sempre.

Mangiando pesce almeno due o tre volte alla settimana il rischio di sviluppare la depressione diminuirebbe del 25%.

Il pesce, inoltre, apporta altri innumerevoli benefici al corpo umano e aiuta a tenere sotto controllo patologie come quelle cardiovascolari e a regolarizzare i livelli del colesterolo.

E, infine, è davvero buono: sarà anche per questo che aiuta a essere più felici?


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page