Please enable JS
13 Set 2018 / Diario di Bordo

Nel viaggio verso la riscoperta dei sapori semplici, si fa strada il gradito ritorno della sogliola sulle tavole degli italiani.

Si tratta di un pesce dalla forma ovale e piatta, più scura da un lato e più chiara dall'altro; vive nei fondali sabbiosi del Mediterraneo, in Sicilia ed in Puglia oppure nell'Adriatico. È un pesce low pofile per quanto riguarda il prezzo e il sapore delicato, ma le proprietà nutrizionali sono eccezionali. Apporta basse quantità di colesterolo grazie alla bassa presenza di grassi saturi, ma è un'ottima fonte di omega 3, gli acidi grassi polinsaturi che fanno bene alla salute.

Il macro-nutriente principale che domina il piatto è prevalentemente proteico. Sono sempre di più le persone che invece di gamberi, aragoste o spigole, pescato ormai considerato di lusso chiede la sogliola; un piatto che oggi che oggi più che mai viene considerato prelibato, dal gusto semplice e genuino perfetto per gli amanti dei sapori di mare di un tempo.

La sogliola celebrata anche in letteratura

Non mancano i riferimenti a questo elegante pesce in numerose opere letterarie, come quelle descritte dalla grandissima Virginia Wolf, nel suo romanzo Una stanza tutta per me, dove celebra un piatto fatto con la sogliola con una descrizione minuziosa e accurata.

Le varietà presenti nei mari nostrani sono di dimensioni ridotte, conosciute come solette di Giove e celebrate anche in mitologia. Ma come riconoscere la sogliola dalle tante varietà di pesci simili? Passere e suaci sono varietà ittiche che assomigliano molto alla sogliola, ma di dimensioni poco più grandi; per riconoscere quelle fresche e di qualità, bisogna notare le branchie tendenti al rosso vivo, l'aspetto della pelle brillante e luminoso, gli occhi vividi e un profumo delicato.

La festa della sogliola

In Istria vengono dedicate giornate particolari per festeggiare la regina dei mari. Nel periodo che va dal 12 ottobre al 18 novembre vengono preparati numerosi piatti a base di sogliola, dall'antipasto fino al dessert. Inoltre, vengono approfondite le conoscenze culinarie della sogliola e gli chef svelano i segreti della tradizione per cucinarla, come l'utilizzo dell'olio di semi di girasole per friggerla, in modo da mantenere inalterato il sapore, oppure un mix di burro e olio d'oliva per cucinarla al meglio. Il revival della sogliola prende vita, attraverso ricette tradizionali e piatti originali che presentano abbinamenti stravaganti come quello con la pancetta croccante, oppure con il sapore aspro dell'arancia.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page
 
I nostri punti vendita