Please enable JS
20 Nov 2019 / Diario di Bordo

Volete abbinare al meglio due elementi interessanti come il pesce e le rape? Scoprite insieme a noi 3 gustose ricette che possono senz'altro fare al caso vostro, con la prospettiva di degustare pietanze dal sapore inebriante.

San Pietro con cime di rapa

Iniziamo da una ricetta estremamente semplice, che però dovrebbe essere messa in pratica con un pesce di alto pregio. Dopo aver pulito e lavato le cime di rapa tramite la rimozione dei gambi, bisogna lessarle per una decina di minuti in acqua salata, per poi scolarle e strizzarle.

Quindi, va aggiunto l'aglio impregnato in un cucchiaio di olio extravergine, dando vita a un mix con le cime di rapa e lasciando insaporire il tutto per un paio di minuti. A questo punto, va preso il pesce San Pietro e vanno tratti quattro filetti, rimuovendone la pelle. Dopo aver fatto ammorbidire gli scalogni affettati, va aggiunta qualche traccia di timo tritato ed effettuata la cottura per 8 minuti.

Durante la cottura, possono essere aggiunti una scorza grattugiata di limone e un po’ di zenzero sbucciato. Dopo circa 3 minuti, non resta altro da fare che aggiungere la salsa e mescolare San Pietro e cime di rapa.

Orecchiette con cime di rapa, alici fresche e mandorle tostate

Ecco un piatto classico della tradizione pugliese e non solo, ossia le orecchiette con cime di rapa. Per dare un tocco in più a questo delizioso piatto, è possibile aggiungere delle alici fresche e mandorle tostate per un effetto davvero unico.

Dopo aver rimosso i gambi più duri e le grandi foglie dalle cime di rapa, bisogna sciacquare e mettere a scolare. Le alici fresche devono avere una polpa soda e un aspetto lucido. Va rimossa con delicatezza la testa spostando la lisca centrale. Quindi, l'olio extravergine va scaldato insieme agli spicchi di aglio per poi unire le alici.

Dopo aver mescolato tutto, bisogna aggiungere le cime di rapa lessate e occuparsi della cottura delle orecchiette, da inserire poi nella padella insieme a tutti gli altri ingredienti.

Tagliolini con cime di rapa e calamari

Ecco un altro piatto che consente un ottimo abbinamento tra pesce e rape. In tal caso, oltre alle ormai immancabili cime di rapa, bisogna aggiungere i calamari e la bottarga.

Come sempre, bisogna tagliare i rami più duri e le foglie più grandi delle cime di rapa, per poi lasciarle cuocere per 3-4 minuti. Quindi, ci vuole una seconda cottura di una decina di minuti insieme ai calamari. Bisogna poi sbollentare il tutto con una certa rapidità per alleviare un sapore che altrimenti sarebbe troppo forte.

Quale di queste tre semplici, ma gustose ricette preferisci? In ogni caso, buon appetito!

 


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page