Please enable JS
06 Nov 2017 / Diario di Bordo

Dimagrire mangiando? Non si tratta di un sogno impossibile, ma di un risultato che può essere raggiunto attraverso la scelta di un'alimentazione corretta e bilanciata.

Alcuni alimenti, inoltre, possono essere fonte di nutrienti preziosi per il nostro metabolismo, perché in grado di aiutare l'organismo a migliorare la trasformazione del cibo ingerito in energia. Mangiare gli alimenti giusti, insomma, può darci un valido aiuto per smaltire gli accumuli adiposi in eccesso e migliorare il nostro benessere.

Gli studi di una ricerca scientifica

Una conferma in proposito ci arriva dalla rivista scientifica americana Diabetes, che riportando i risultati di un recente studio medico del 2013 ha sottolineato come il pesce possa essere d'aiuto nella diminuzione delle cellule adipose. Il merito risiederebbe proprio nella parte grassa di questo alimento: l'olio di pesce sarebbe, infatti, in grado di ridurre le dimensioni delle cellule grasse del nostro organismo, contribuendo a farci conservare una fisicità più asciutta e maggiore benessere. Chi vuole dimagrire, quindi, potrebbe pensare di aiutarsi in modo naturale assumendo olio di pesce o aumentando il consumo abituale di questo prezioso alimento, utile in molti modi alla nostra salute.

I pesci ricchi di Omega 3

Tra le scelte più indicate per migliorare il metabolismo si indicano le varietà più ricche di acidi grassi Omega-3, come i prelibati tonno e salmone. Perfettamente consumabili anche a crudo, purché di origine controllata e trattati a basse temperature con gli appositi abbattitori, il tonno e il salmone rappresentano quindi non solo la materia prima per succulente preparazioni culinarie, ma anche preziosi alleati nella ricerca del peso forma. Il loro consumo abituale è in grado di aumentare il nostro metabolismo, cioè quel processo naturale che ci consente di trasformare il cibo ingerito in energia permettendo non solo le nostre funzioni primarie, ma anche di svolgere a pieno ritmo le nostre attività quotidiane. Mangiare bene, insomma, significa anche avere livelli energetici più alti ed efficienti.

L’importanza di un’alimentazione sana

Una vita attiva e un'alimentazione sana - comprensiva di un consumo bilanciato di pesci grassi, come tonno e salmone - potrebbe quindi essere la chiave per un maggiore senso di benessere e per un fisico visibilmente più in forma.

Gli studi di settore rivelano in particolare un legame tra una dieta ricca di Omega-3 e una riduzione del grasso addominale. Per questo, portare in tavola più pesce potrebbe essere un ottimo modo per prendersi cura del proprio corpo, soprattutto quando l'adipe tende a localizzarsi su pancia e fianchi.

Ricco di proteine, indispensabili per il nostro apparato muscolare, il pesce si rileva così ancora una volta un alimento gustoso e salutare adatto a tutti.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page
 
I nostri punti vendita