Please enable JS
24 Feb 2016 / Diario di Bordo

Considerata un must, soprattutto nelle serate estive, la paella a base di pesce e frutti di mare è un piatto gustoso, piccante, speziato e ricco di sapore, l'ideale per mettere d'accordo tutti i commensali, soprattutto quelli dai palati più raffinati ed esigenti.

 Ingredienti

  • 150 gr di calamari;
  • 150 gr di seppie;
  • 200 gr di cozze;
  • 200 gr di vongole;
  • 8 gamberoni;
  • 4 scampi;
  • 600 gr di riso Basmati;
  • 1 peperone;
  • 2 zucchine medie;
  • 200 gr di piselli;
  • 8 cucchiai di polpa di pomodoro;
  • Curcuma;
  • Zafferano;
  • Brodo di Pesce;
  • Olio d'Oliva e aglio q.b.

Preparazione

  1. In una paellera, fate soffriggere l’olio con aglio e peperoncino. Aggiungete le seppie e i calamari tagliati grossolanamente. Dopo aver aggiunto la salsa di pomodoro e il sale, lasciate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti.
  1. Da parte, pulite, tagliate e sbucciate i molluschi e preparate un brodetto che ci aiuterà a cuocere il riso. Togliere dal brodo i molluschi ancora compatti.
  1. A fiamma medio-alta, lasciate aprire le cozze e le vongole con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, facendo ben attenzione a conservare il liquido rilasciato dai frutti di mare.
  1. Nel frattempo, fate stufare in una padella le zucchine e i peperoni tagliati a cubetti. Unire i piselli, aggiungere i frutti di mare e lasciate insaporire per qualche minuto.
  1. Versate le verdure e i frutti di mare nella paellera con seppie e calamari e mescolate per amalgamare bene.
  1. Adesso, aggiungere prima il riso e poi il brodo. Controllate i manici della paellera: l'acqua deve arrivare alla loro altezza.
  1. Sciogliere alcuni pistilli di zafferano nel brodo.
  1. Evitare di mescolare troppo di frequente il riso, perché potrebbe sgranarsi. A cottura ultimata, filtrate il liquido dei mitili, spolverizzate con curcuma e mescolate per qualche istante.
  1. Spegnete e lasciate riposare per circa 5 minuti, coprendo con la carta da forno, per assorbire tutto il liquido in eccesso.
  1. Come da tradizione, il piatto va servito nella paellera posta a centro tavola: i commensali mangeranno tutti insieme, servendosi di un cucchiaio di legno.

Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page