Please enable JS
21 Dic 2015 / Diario di Bordo

La frittata di cozze è un'ottima portata che può essere servita sia come antipasto, sia come secondo. Ideale per via della sua leggerezza, anche se un po' insolita, la frittata di cozze può essere preparata in circa 20 minuti utilizzando i seguenti ingredienti:

 

  • Cozze (1 kg)
  • Uova (4)
  • Parmigiano grattugiato (150 gr)
  • Bietole (200 gr)
  • Aglio (1 spicchio)
  • Olio extravergine d'oliva (1 cucchiaio)
  • Sale e pepe q.b.

La preparazione risulta davvero semplice. La prima cosa da fare è pulire per bene le valve delle cozze, lavandole accuratamente sotto un getto d'acqua: una volta fatto questo, basterà metterle a cuocere in padella con un cucchiaio di olio, coprendole con un coperchio di vetro, ed aspettare che si aprano. Una volta aperte, occorrerà togliere il mollusco e procedere con il resto degli ingredienti.

Per quanto riguarda la verdura, le bietole andranno cotte in una padella con un filo d'olio e uno spicchio di aglio ben pulito, non sminuzzato. Il consiglio è di farle rosolare ma senza eccedere: le bietole, infatti, saranno più gustose da morbide. Per questo motivo, occorre cuocerle fino a quando non si saranno asciugate per bene, facendo evaporare l'acqua in eccesso.

Nel mentre che le bietole si raffreddano, si può prendere una terrina e sbattere al suo interno le uova (sia il tuorlo che l'albume), preferibilmente utilizzando una forchetta. A questo punto, si potrà aggiungere il parmigiano grattugiato, il sale ed il pepe. Ma senza esagerare, perché le cozze sono già abbastanza salate. Prima di mescolare nuovamente le uova, aggiungere anche le bietole cotte e asciutte.

Una volta rimescolato il composto, si dovrà prendere una padella anti-aderente ed ungere il fondo con un po' di olio, per non far bruciare la base della frittata. Versate il composto dalla terrina alla padella, livellandolo per dare uniformità alla frittata e facendolo cuocere a fuoco basso da entrambi i lati, per dorarla a dovere. Fatto questo, togliete la frittata di cozze dalla padella e collocatela su un piatto, per farla raffreddare un po'.

Seguendo questa ricetta, otterrete una gustosa e profumatissima frittata di cozze, che potrete tagliare a spicchi e servire in tavola ad una temperata non eccessivamente calda.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page