Please enable JS
11 Gen 2017 / Diario di Bordo

Non solo frutta e verdura di stagione: anche il pesce dev'essere acquistato in base ai severi criteri di stagionalità.

 

Come ogni mese, il carrello della spesa ittica di gennaio si riempie di pesce fresco di ottima qualità, prezioso dal punto di vista nutrizionale. Per depurare l'organismo dopo le abbuffate dei giorni di festa, è consigliabile variare l'alimentazione consumando questi tipi di pesce:

- Rana Pescatrice

- Pagello fragolino

- Sogliola

- Spigola

- Triglia

- Calamaretto

- Palamita

- Cernia

- Dentice

- Pannocchia

- Polpo

- Pesce San Pietro

- Ricciola

- Sarago

- Scorfano rosso

- Seppia

Queste specie ittiche stagionali consentono di preparare squisite pietanze, dagli antipasti alle zuppe, ricche di sapore ed allo stesso tempo leggere, altamente digeribili e appaganti.

Basta solo imparare a scegliere il pesce in fase di acquisto e cuocerlo correttamente per preservarne le caratteristiche organolettiche.

Come riconoscere il pescato di gennaio

Alcuni tipi di pesce presenti nella lista di gennaio non sono abbastanza comuni.

Il pesce San Pietro è facilmente riconoscibile dalla chiazza tonda e scura sul fondo bianco della pelle. Dalla forma ellissoidale, la sua polpa è davvero prelibata, quasi priva di lische. Altrettanto pregiato ma "brutto" è il pesce scorfano rosso, caratterizzato da una testa massiccia, creste e spine pronunciate sul dorso.

Delicato e gustoso, il pesce pagello fragolino è uno dei più versatili in cucina, grazie anche al ridotto apporto calorico ed alla ricchezza di sali minerali e proteine. Il suo corpo rosa, di medie dimensioni, tende all'ovale.

Anche la rana pescatrice, detta coda di rospo, è un pesce magro e altamente nutriente. Riconoscibile dal suo aspetto buffo, capo appiattito e mandibola inferiore sporgente, può essere venduta già sfilettata.

La palamita, ottimo e sottovalutato pesce azzurro, è spesso confusa con il tonnetto. La differenza sta nel colore, nella forma del corpo, più allungata, nelle pinne e negli occhi, decisamente più piccoli.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page