Please enable JS
24 Feb 2020 / Diario di Bordo

Ci sono tantissimi pesci buoni da mettere nel sugo e con i quali preparare paste, risotti e zuppe da leccarsi i baffi. L'importante è sicuramente acquistare pesce fresco o surgelato da rivenditori di fiducia e di marchio conosciuto, come Marevivo.

Ma quali sono nello specifico i pesci migliori per un sugo perfetto, gustoso e dall’autentico sapore di mare? Scopriamoli qui.

Il pesce per il sugo

Tra le migliori tipologie di pesce per realizzare ottimi sughetti citiamo senza dubbio il tonno, perfetto fresco a filetti e da tagliare a tocchetti della dimensione preferita.

Il pesce spada è un altro pesce prelibato e ideale da tuffare nel sugo per poi condire un'ottima pasta da gustare in tutte le stagioni e se aggiungerete della melanzana il connubio sarà gustosissimo e Mediterraneo.

Chi ama i gusti più delicati potrà invece scegliere il merluzzo per le proprie pietanze, mentre le alici, le aringhe, i latterini sono ideali da aggiungere al sugo dopo essere stati marinati o fritti. In questo ultimo caso consigliamo di realizzare una sorta di torta da cuocere in forno con i pesci prima trattati e poi coperti con sugo di pomodoro, basilico e un bel po' di pan grattato e a piacere altri aromi e ingredienti come l'origano, i pinoli, il formaggio grana grattugiato, l'uvetta, ecc.

I crostacei per il sugo

Tra i pesci migliori da mettere nel sugo non potevano tralasciare i crostacei, anch'essi prodotti del mare ricchi di gusto, leggeri ma nutrienti e perfetti per realizzare primi piatti completi e da gustare tutto l'anno.

Tra i frutti di mare più gustosi ricordiamo le cozze e le vongole, ottime da abbinare insieme o da utilizzare singolarmente per paste fresche o secche e risotti. Non solo, con i crostacei cotti nel sugo di pomodoro si possono tranquillamente preparare zuppe e minestre al sapore di mare da consumare in accompagnamento a crostini di pane.

Ottimi anche i gamberi, che si prestano perfettamente alla preparazione di innumerevoli primi piatti.

Tra i molluschi, invece, scegliete i calamaretti o i totani tagliati sottili.

Consigli di preparazione

Dopo aver scelto i pesci migliori da mettere nel sugo dovrete preoccuparvi della cottura e degli aromi ed eventuali altre verdure che vorrete aggiungere alla ricetta.

In generale, se la salsa di pomodoro è fatta in casa o comunque è già gustosa di suo non è necessario esagerare con aromi vari e soprattutto con il sale. Con l'aggiunta di un buon pesce il vostro piatto avrà sicuramente un gusto più deciso e amabile che metterà tutti d'accordo.

Comunque, se vi piace aromatizzare la ricetta scegliete basilico, origano, o maggiorana, pomodori secchi, olive taggiasche o di qualsiasi altra tipologia, capperi, melanzane fresche o sott'olio, cipolline all'aceto o in agrodolce, uvetta, pinoli, peperoncino, erba cipollina, zucchine, aglio. Quest'ultimo dosatelo bene perché, se il pesce è delicato, come ad esempio il merluzzo, rischiereste di coprirne il sapore e spesso non è sempre amato da tutti i commensali.

Accompagnate il vostro primo piatto di pesce e sugo di pomodoro con crostini di pane abbrustolito in forno, sulla piastra o nel tostapane e da un filo di olio extra vergine di oliva italiano.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page