Please enable JS
16 Mar 2019 / Diario di Bordo

Pasqua è ormai alle porte! Se non sai cosa preparare in occasione del pranzo con parenti o amici, ecco tre squisite ricette per dei primi piatti a base di pesce.

Lasagne zucchine e gamberetti

Ingredienti:

  • 6 sfoglie grandi di lasagna fresca;
  • 500 ml di besciamella;
  • 400 gr di gamberetti;
  • 400 gr di zucchine;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • olio evo q.b.;
  • sale e pepe.

Pulire e tagliare a rondelle le zucchine e far cuocere in un tegame con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Salare e pepare e attendere la cottura. In una padella, lasciare cuocere i gamberetti sfumandoli con il bicchiere di vino bianco per qualche minuto. Cospargere il fondo di una pirofila con della besciamella, stendere la sfoglia di lasagna fresca, cospargerla di zucchine, gamberetti ed altra besciamella. Procedere in questo modo fino all'esaurimento degli ingredienti. Infornare a 180° per 30/35 minuti.

Tagliolini agli scampi

Ingredienti:

  • 300 gr. di tagliolini;
  • 400 gr. di scampi;
  • concentrato di pomodoro;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • prezzemolo;
  • olio evo q.b.;

Prima di pulire gli scampi lasciarne 4 interi per la decorazione dei piatti. Passare, quindi, alla pulizia dei crostacei, mettendo da parte carapaci e teste per il brodo. Mettere a bollire abbondante acqua salata, insieme alle carote, al sedano, alla cipolla e alle carcasse di crostacei e lasciare cuocere per 15 minuti. Filtrare il brodo e mettere da parte. Mettere a bollire abbondante acqua salata per cuocere i tagliolini e, nel frattempo, in una padella far cuocere per pochi minuti gli scampi con un filo d'olio, un cucchiaino di concentrato di pomodoro, due cucchiai di brodo di pesce e il prezzemolo tritato. Scolare i tagliolini al dente e condirli con la salsa e gli scampi.

Risotto con capesante agli agrumi

Ingredienti:

  • 330 gr di riso;
  • 240 gr di capesante sgusciate;
  • 1 scalogno;
  • succo d'arancia;
  • scorza di limone;
  • brodo vegetale;
  • burro;
  • sale e pepe.

Tritare finemente lo scalogno e il corallo delle capesante e soffriggere con un filo d'olio. Aggiungere il riso e dopo averlo lasciato tostare, versare poco per volta il brodo caldo. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere. Nel frattempo marinare le capesante con il succo d'arancia, la scorza di limone, sale e pepe. Scottare le capesante in una padella ben calda per 1 minuto. Quando il riso è cotto, mantecare con una noce di burro, impattare e guarnire con le noci di capesante.


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page