Please enable JS
20 Mar 2020 / Diario di Bordo

Il gusto sublime delle vongole si sposa a perfezione con quello dei ricci in una vera delizia culinaria. La pasta con questi frutti di mare è un’estasi da assaporare, ma soprattutto facilissima da preparare, anche per chi non ha grande dimestichezza con i fornelli.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 grammi di spaghetti
  • 1 kg di vongole fresche
  • 1 bicchiere di uova di ricci di mare
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • Due spicchi d’aglio
  • Olio EVO
  • Prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.

Preparare le vongole

Innanzitutto, si devono far spurgare le vongole, basta metterle in un recipiente di acqua fredda e salata per qualche ora in una zona in ombra. Poi si passa a pulirle. Per fare questo vanno sciacquate e sbattute, una per una, sul fondo del lavello, dalla parte del dorso. In questo modo quelle eventualmente piene di sabbia si possono scartare. Leggi Come pulire correttamente le vongole per saperne di più.

Adesso dobbiamo sciacquarle in abbondante acqua fredda e metterle in un tegame, sul fornello a fiamma vivace, con il coperchio, perché si aprano. Dopo un paio di minuti aggiungiamo il vino bianco e saltiamole, ricordando di scuotere ogni tanto il tegame, fino a quando non saranno tutte aperte. Quelle che restano chiuse vanno eliminate.

A questo punto togliamo un po’ di gusci, per avere un sugo ricco, lasciandone qualcuna nelle proprie valve per la decorazione.

Si deve adesso filtrare il liquido di cottura, levandolo con un bel mestolo, ma senza arrivare proprio in fondo, perché ci potrebbe essere rimasto qualche granello di sabbia residuo. Le vongole, infatti, vivono nella sabbia ed è del tutto naturale che ne resti un po’.

In padella facciamo soffriggere qualche cucchiaio d’olio e l'aglio, senza farlo colorire troppo. Sta a voi decidere se passarlo intero e poi toglierlo, oppure dopo averne fatto un trito sottile quanto basta, da lasciare nel sughetto.

Completare l’opera

Si devono adesso unire le vongole e il prezzemolo tritato molto fine, aiutandosi con l'acqua di cottura filtrata da ogni residuo di sabbia. Regolate di sale e aggiungete, se volete, un po’ di pepe macinato fresco.

La pasta dovrà essere già salata e al dente per gustare al meglio. Dovrete aggiungerla direttamente in padella alle vongole, mescolando vigorosamente per qualche minuto perché l’acqua di cottura porti il sapore ovunque.

A questo punto siamo quasi pronti per servire, non prima però di aver aggiunto le uova di riccio a crudo, con un filo d‘olio di primissima scelta. In questo facilissimo piatto si deve sentire tutto il profumo del mare e la freschezza del pescato di primissima qualità.

In questo modo, potrai gustare direttamente a casa tua una delle specialità delle nostre Isole del Sole (Isola del Sole Parco e Isola del Sole 365).


Articoli Correlati


Special Card

Scopri i vantaggi della Special Card Mondo MareVivo

La nostra Fan Page